AMIGURUMI, il mio primo lavoro!

Poco prima di Pasqua, oramai passata da un paio di settimane, mio figlio se ne torna dall’edicola a mani vuote! O meglio, a mani vuote per quel che gli riguarda, visto che non ha trovato il suo giornale quasi preferito. L’avere un 10 euro in tasca,sprovveduta la madre che glieli diede, non gli fa di certo balenare il pensiero di riportarli a casa e decide che piuttosto e’ meglio provare ad improvvisarsi altruista!

Pensa di aquistare un giornaletto con alleggati simil-trucchi per la sorella maggiore che frequenta la scuola di estetica, una caramella gommosa per la sorella gemella (conoscendolo, penso una anche per lui) e per la sottoscritta un giornale di amigurumi, visto  che alla mamma piace creare e in coperina ci sono due topini niente male!

E Per il papa? “Niente, ovvio… non avevo piu’ soldi!”

Ed ecco che mi ritrovo per le mani questo giornale che tratta proprio di questa tecnica, con delle ottime spiegazioni e dei lavoretti niente male!
Mi sono messa all’opera e, visto il periodo pasquale, ne sono usciti questa mamma papera e due paperotti.
Li ho messi, appoggiati ad un “prato con fiorelleini” creato sempre ad uncinetto, sul bancone della nostra postazione infermieristica nel repardo dove lavoro e devo dire che sono stati molto aprezzati!

Ora, che Pasqua e’ passata li ho sostituiti con tre simpatiche tartarughine che stanno giocando con una bascula. Vi mostrero’ prossimamente il risultato.

Chi volesse ricevere gli schemi di queste paperette puo’ richiedermeli via mail a questo indirizzo:
tella1967@libero.it

Un caro saluto e al prossimo lavoro
Dona

Annunci

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...